Ciclopi Catania Club 4x4       

 

CHI SIAMO

Il Ciclopi Catania Club 4x4 nasce il 9 maggio 1994 con regolare atto notarile in Catania, grazie alla passione di alcuni amici.

Fin dai primi mesi di attività il Club si è prodigato nella preparazione di raduni amatoriali con caratteristiche prettamente turistico-culturali, mai competitivi, con il massimo rispetto dei luoghi attraversati che mai vengono alterati nel loro aspetto naturalistico ed orografico, a meno che non si tratti di antiche carrate o trazzere Regie ormai abbandonate ed impraticabili che, nell’occasione, vengono riaperte grazie al lavoro offerto volontariamente dal Direttivo del Club, sia per il passaggio della manifestazione, sia per il successivo utilizzo da parte di pastori e contadini che, dal predetto lavoro, traggono vantaggio per i loro spostamenti.

Mediamente il Club organizza due raduni ogni anno sotto il patrocinio della Federazione Italiana Fuoristrada, associazione a carattere nazionale cui il Club è sempre stato affiliato (COD. 122). La finalità dei suddetti raduni è quella di far conoscere a chi vi partecipa le zone più belle ed interessanti dal punto di vista turistico-culturale della nostra Sicilia, soprattutto nella zona centro-orientale, raggiungibili esclusivamente con mezzi 4x4. Il record di equipaggi partecipanti è stato raggiunto al "Mud Experience 4x4" del dicembre 2011, con la presenza di 249 veicoli 4x4; anche nel Mud del 25 gennaio 2004 si sono raggiunto un record con 223 auto partecipanti e sotto il nubifragio del 17 dicembre 2006, sempre al "Mud Experience 4x4", si sono avuti 203 equipaggi partecipanti. Da segnalare che a maggio 2006 il Club ha organizzato il 1° Raduno S.U.V. a Catania, cercando di far avvicinare (pensiamo riuscendoci) al mondo dell'off road leggero i possessori di questi veicoli. Dopo la felice esperienza del 2006 e del 2007, anche a giugno 2008 è stato organizzato il 3° Raduno S.U.V. , che ha visto la partecipazione di ben 85 equipaggi, molti vista la tipologia di raduno e l'utenza cui è destinato. A tutt'oggi le due manifestazioni riscuotono grande successo tra gli appassionati. Il Raduno S.U.V. è giunto alla 7^ edizione nel 2012.

Molto importanti per la vita del Club sono le gite sociali, in genere una ogni quindici giorni, nelle quali i componenti del Consiglio Direttivo, a turno, conducono i soci a visitare angoli sperduti della Sicilia, con visita a monumenti, castelli, attrazioni naturali, etc, non disdegnando le belle salsicciate all'aria aperta. Normalmente riservate ai soci, le predette gite sono aperte anche a coloro che si vogliono avvicinare al Club, i quali possono effettuarle per due volte senza obbligo di iscrizione all'Associazione. Periodicamente vengono anche organizzate delle gite sociali particolari: nel periodo invernale, quando le condizioni meteo e del terreno lo consentono, si effettuano alcune gite "hard", cioè molto impegnative, di quelle che fanno salire l'adrenalina nel sangue, con passaggi difficili e tecnici; nel periodo estivo invece quelle più familiari, come gite a mare, gite con canoe, con tende e pernottamento sulle montagne, etc.

Nel luglio del 1999 il club ha ospitato alcuni amici del Salento Off Road di Lecce (Sergio Ventura e Salvo Taccini, con le rispettive famiglie), concludendo con loro una forma di gemellaggio e conducendoli per due giorni nei luoghi tra i più interessanti della Sicilia orientale. Nel filone dell'ospitalità, da segnalare la realizzazione annuale  della manifestazione denominata "Ferragosto in fuoristrada", nella quale il Direttivo del club, proprio nel ponte di ferragosto, conduce gratuitamente in fuoristrada per due o tre giorni ospiti provenienti da tutta Italia, attraverso i Monti Nebrodi, con pernottamento in tenda personale in riva al mare. Tra tutti ricordiamo il toscano Guido Carpi con l'amico Cirino, il romano Pio Citaroni, Sergio Feroldi Presidente del Club Varese 4x4 La Fenice; da Torino il simpatico Aldo Cipriano, Presidente del Càbianca Tout Terrain 4x4, con la moglie Susy ed il figlioletto Fabio; Da Bari  gli amiconi del Club Centro Fuoristrada Roberto Laera e Vittoria, Vincenzo Partipilo ed Enza, Giuseppe Viviani e Gabriella, e tanti altri. 

Nel weekend del 15, 16 e 17 aprile 2005 il Club ha coadiuvato il Comitato organizzatore del "4° Raid dell'Etna", gara valida per il "Campionato Nazionale Rallyes Tout Terrain", fornendo un cospicuo numero di Commissari di percorso ed aiutando con i propri veicoli le 4x4 in difficoltà.

Dal 26 al 29 ottobre 2006 ha fattivamente collaborato gli organizzatori alla realizzazione dei tracciati utilizzati per il "2° Rally di Sicilia", gara valida per il campionato nazionale di Motorally Tout Terrain, fornendo anche per questa manifestazione un gran numero di Ufficiali di Gara.

Nel 2009 un equipaggio del Club composto dai soci Lizzio Angelo e Campisi Alessandro, accompagnato da uno staff d'assistenza, ha partecipato alle selezioni nazionali per il "RainForest Challenge 2009", piazzandosi in un dignitoso 30° posto a causa di un paio di rotture durante le prove finali, dopo essere stati nei primi posti in classifica.

Allargate dal 2009 le attività sociali, con l'organizzazione del "Ciclopi Day", gara amatoriale di trial destinata ai soci, e l'organizzazione di manifestazioni umanitarie, destinate alla raccolta di fondi devoluti in beneficenza.

I soci del Club si riuniscono ogni venerdì sera presso il locale Frenz sito a San Giovanni La Punta pressi centro commerciale "I Portali".

L'iscrizione al Club, per l'anno 2013, comporta il pagamento della somma di  €.90,00 ed è necessario essere presentati da un socio (oppure aver effettuato le due gite sociali offerte).

La quota comprende:

  1. la tessera annuale della Federazione Italiana Fuoristrada (*);

  2. la possibilità di partecipare a tutte le gite sociali organizzate dal Club;

  3. fruizione della sede ogni venerdì sera o per riunioni speciali;

  4. sconto particolare sui Raduni organizzati dal Ciclopi Catania Club 4x4;

  5. la possibilità di partecipare alle eventuali mangiate gratuite del Club (in genere una a maggio in gita sociale, all'aria aperta e l'altra per Natale presso la sede del Club);

  6. la possibilità di partecipare a mini corsi di guida e tecnica di fuoristrada organizzati dal Club.

(*) Costo della tessera €.40,00, incluso nella quota di iscrizione. La tessera viene rilasciata dalla Federazione Italiana Fuoristrada. Comprende la polizza infortuni personale durante lo svolgimento delle attività federali (raduni, corsi, etc.).

Clicca qui per tornare all'home page